Elica Sprint - Facilita la rotazione della camola Il Bruco N.1 - Innesco Super Falcet - Si consigliano ami con ardiglioni sul gambo Coda di Super Falcet - Usata per inneschi con camole o pasta Eldorado - Esca sintetica per pesca sportiva

Giovedì 19 Settembre 2013

Conclusione della pesca estiva con pipot a "La Geretta".

Ultima puntata della pesca con pipot.
Ormai la temperatura dell'aria e (dell'acqua) sta lentamente diminuendo e di conseguenza le trote stanno salendo in superficie.

Sfruttiamo queste ultimi giorni soleggiati per concludere in bellezza la stagione estiva 2013 che, almeno per noi, è stata veramente buona. 

Come sempre siamo in due e iniziamo la pesca verso le ore 13.30 nei soliti punti G e F.

Il sole è ancora caldo ma di trote non c'è traccia, a nessuna quota.

Dopo un quarto d'ora è chiaro che bisogna cambiare posto : poichè il vento soffia alle nostre spalle non sarebbe una cattiva idea spostarci dalla parte opposta (punto S).

E' risaputo che il vento in generale "spinge" il pesce nella direzione in cui soffia.
Le trote amano avere il muso rivolto controvento e la sponda alle spalle perchè sanno che gli insetti caduti in acqua verranno spinti dal vento nella loro direzione.
Questo è partircolarmente corretto quando il pesce staziona in superficie ma oggi è vero anche con trote ancora in profondità.

Appena uno dei due arriva in S si rende subito conto che tutte le trote sono proprio qui !
La giornata si annuncia formidabile perchè è sufficiente lanciare il solito pipot (neanche tanto lontano) con il solito innesco (il Bruco n°1) con camola.

Profondità max 6m ; non è neanche necessario far saltellare troppo il pipot per imprimere il corretto movimento all'esca : abboccano anche con esca ferma.

Dopo 4 ore siamo "cotti" dal sole e dall'impegno profuso ma ne è valsa la pena : circa 50 trote in due in 4 ore di pesca.
Voto in pagella : 8 (50 trote / 8 ore totali di pesca = 6,2 trote all'ora equivalenti a un voto 8).
Meglio di così non avremmo potuto concludere la stagione estiva 2013 di pesca alla trota nel lago grande de "la Geretta".

Questa volta non ci sono immagini relative all'evento, ma di solito è sempre così :
quando la giornata è storica o si dimentica la fotocamera, oppure le batterie sono scariche o la scheda di memoria è piena.

Appena possibile apriremo una pagina per le conclusioni finali relative a questa estate 2013.

Nel frattempo sta per prendere il via la stagione della pesca con bombarda : l'acqua più fresca sta rendendo le trote più aggressive e oggi alcuni pescatori nelle vicinanze hanno realizzato un buon bottino (punti Q e R).

Saluti a tutti e arrivederci all'anno prossimo per inaugurare la stagione estiva 2014 della pesca con pipot.